Un po’ di tutto per tutti    

Gelati 

Gelato fior di latte (base)

Gelato fior di latte al caffè

Gelato fior di latte alla vaniglia

Gelato fior di latte ai marrons glacès

Gelato fior di latte all’amaretto

Gelato al cioccolato (base)

Gelato di cioccolato al cocco

Gelato moka

Gelato di cioccolato alla menta

Gelato di cioccolato alla cannella

Gelato alla vaniglia (base)

 

Gelato fior di latte (gelatiera)

Ingredienti: 200 gr di latte, 200 gr di panna, 150 gr di zucchero, un pizzico piccolissimo di sale.

Mescolate la panna al latte ed allo zucchero; aggiungete il sale, mettete tutto nella gelatiera precedentemente refrigerata e programmatela per il tempo stabilito (30 minuti o altro programma indicato nelle istruzioni).

Gelato fior di latte al caffè

Ingredienti: 200 gr di panna, 200 grammi di caffè, 150 gr di zucchero.

Procedete come alla ricetta base, ma sostituendo il latte con uguale quantità di caffè precedentemente lasciato a raffreddare, a fine procedimento servire con chicchi di caffè o spolverando con cacao amaro.

Gelato fior di latte alla vaniglia

Ingredienti: 1/2 baccello di vaniglia, 200 gr di latte, 200 gr di panna, 150 gr di zucchero, un pizzico piccolissimo di sale fino.

Versate il latte in una casseruola, unire i semi del baccello di vaniglia al latte, unire il sale e scaldare a fiamma bassa finchè il latte non accenna a bollire. Lasciare raffreddare e versare il composto nella gelatiera, impostando il programma predefinito.

Gelato fior di latte ai marrons glacès

Ingredienti:  gr di marrons glacès, 100 gr di violette candite, 200  gr di latte, 200  gr di panna, 140 gr di zucchero.

Procedete secondo la ricetta base; quando il gelato comincerà a montare aggiungete metà dei marrons glacès in piccoli pezzettini; quando il gelato sarà pronto, servite nelle coppette e sbriciolate sopra il resto dei marrons glacès ed alcune violette candite come decorazione.

Gelato fior di latte all’amaretto

Ingredienti: 80 gr di amaretto, 1/2 essenza di mandorle dolci, 200 gr di latte, 200 gr di panna, 150 gr di zucchero.

Procedete secondo la ricetta base; quando il gelato comincerà a montare aggiungete gli amaretti precedentemente sbriciolati ( non in polvere) e goccia a goccia l’essenza di mandorle. Servite con qualche biscotto di amaretto sbriciolato.

Gelato al cioccolato base

Ingredienti: 150 gr di cioccolato amaro in tavoletta, 200 gr di latte, 200 gr di panna, 130 gr di zucchero.

Spezzettate la cioccolata, mettetela in una casseruola con 2-3 cucchiai di latte e scaldate a fiamma bassa o a bagnomaria, mescolando continuamente  (badando a non portare ad ebollizione altrimenti il cioccolato forma grumi), finchè il cioccolato diventa sciolto liscio e cremoso, aggiungete man mano il resto del latte sempre mescolando. Togliete dal fuoco, aggiungete panna e zucchero. Lasciate raffreddare e inserite nella gelatiera con il programma predefinito (30 minuti).

Gelato Moka

Ingredienti: 60-80 gr di cioccolato amaro in tavoletta, 200 gr di caffè in tazza, 200 gr di panna, 150 gr di zucchero. Procedete come alla ricetta base, sostituendo però il latte con il caffè. Se vi piace, potete accompagnare il gelato con salsa calda alla cioccolata: accomodate il gelato in coppette e passatele in freezer. All’ultimo momento possibile prima di servire, spezzettate 120 gr di cioccolato amaro in tavoletta e mettetelo  in un casse ruolino con 2 cucchiai d’acqua.  Scaldate sul fuoco dolce o a bagnomaria, mescolando senza interruzione, finchè il cioccolato è sciolto; sempre mescolando su fuoco dolce, unite poco per volta 60 gr di panna liquida, incorporandola perfettamente così da avere un insieme liscio e cremoso. Versate sul gelato e portate immediatamente a tavola.

Gelato di cioccolato al cocco

Ingredienti: 100 gr di cioccolato amaro in tavoletta, 50 gr di noce di cocco grattugiata, 200 gr di latte, 200 gr di panna, 130 gr di zucchero.

Fate intiepidire il latte, al quale aggiungerete la noce di cocco fresca e grattugiata. Lasciate riposare per almeno mezz’ora, quindi procedete secondo la ricetta base. Versate quindi nelle coppette e decorate con qualche fetta di noce di cocco fresco, tagliata molto sottile.

Gelato di cioccolato alla menta

Ingredienti: 150 gr di cioccolato amaro in tavoletta, una decina di cioccolatini alla crema di menta, 200 gr di latte, 200 gr di panna, 130 gr di zucchero.

Comperate (in pasticceria) una decina di cioccolatini ripieni di crema alla menta. Preparate il gelato come alla ricetta base. Quando comincerà a montare, spezzettate i cioccolatini ed uniteli al gelato. Accomodate il gelato nelle coppette e guarnitele con un cioccolatino intero e qualche fogliolina di menta fresca in modo da far indovinare il “misterioso” sapore mescolato al cioccolato.

Gelato di cioccolato alla cannella

Ingredienti: 150 gr di cioccolato amaro in tavoletta, un bastoncino di cannella, un chiodo di garofano, 200 gr di latte, 200 gr di panna, 130 gr di zucchero.

Portate a bollore il latte con un bastoncino di cannella di almeno 10 cm e un chiodo di garofano (non di più). Lasciate raffreddare, togliete la cannella e il chiodo di garofano e procedete poi come alla ricetta base. Per accentuare il sapore aggiungete, se volete, una spolveratina di cannella in polvere mentre il gelato sta montando. Servite nelle coppette, decorandole se volete con uva passa messa a bagno prima nel brandy.

Gelato  alla vaniglia (ricetta base)

Ingredienti: 200 gr di latte, un baccello di vaniglia, 4 tuorli d’uovo, 200 gr di panna, 150 gr di zucchero, un pizzico di sale fino.

In una casseruola portate fin quasi a bollire il latte e il baccello di vaniglia. Togliere dal fuoco, coprire e lasciare riposare 15 minuti, scolate il baccello di vaniglia, lasciate raffreddare il latte. Mescolate i tuorli con lo zucchero e il sale, mescolando fino a ottenere un composto bene amalgamato; unire il latte vanigliato e la panna. Versate nella gelatiera  precedentemente raffreddata e lasciare lavorare per 30 minuti.