Un po’ di tutto per tutti    

Dolci

Bignè:100 g burro - 1/4 litro di acqua - un pizzico di sale -125 g farina 00 - 4 uova.

 

Fare bollire l'acqua con il burro e il sale e versare poi tutta insieme la farina precedentemente setacciata. Mescolate continuamente fino a quando si sarà formato un composto omogeneo, liscio e che si stacca dai bordi della pentola. Togliete dal fuoco, fate raffreddare e aggiunge te, una alla volta, mescolando bene le uova, aggiungendo la secondo solo dopo che la prima si sia perfettamente inglobata e così di seguito. Mettete poi nell'apposita tasca da pasticciere con bocchetta a foro liscio l'impasto ottenuto e, sulla placca da forno precedentemente imburrata ed infarinata, formate i bignè che dovranno essere non più grandi di un nocciolo di albicocca. Infornate a 200 gradi per circa 15 minuti fino a quando saranno diventati dorati e fateli raffreddare prima di farcirli

Rotolo al cioccolato

Ingredienti: 3 uova,125 gr di zucchero semolato,30 gr di farina,2 cucchiai di cacao amaro,250 ml di panna fresca,un cucchiaio di zucchero al velo,½ cucchiaino di essenza di vaniglia. Portare il forno a 200°C.

Ungere la base e i bordi di  una  teglia rettangolare bassa da 25x 30 cm.

Foderare la base della teglia con carta da forno.  Mettere le uova in una ciotola con 90 gr di zucchero e montarle con la frusta elettrica fino ad ottenere un composto gonfio e cremoso. Setacciare la farina e il cacao in una ciotola e unirli delicatamente alle uova mescolando con un cucchiaio di legno.  Distribuire l'impasto nella teglia in uno strato uniforme e cuocere in forno per circa 12 minuti, finché la torta non è cotta.  Nel frattempo, stendere un canovaccio pulito sul piano di lavoro, coprirlo con un foglio di carta da cucina e cospargerlo con lo zucchero avanzato. Quando la torta è cotta, sfornarla immediatamente sulla carta preparata, pareggiare i bordi e arrotolare per il lungo, aiutandosi con il canovaccio e lasciando la carta all'interno. Far riposare la torta su una graticola per 5 minuti, quindi srotolarla con delicatezza e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente. Montare a neve ferma la panna con lo zucchero al velo e l'essenza di vaniglia.  Spalmarla sopra la torta lasciando un bordo di un centimetro, quindi arrotolarla di nuovo aiutandovi con la carta.  Mettere il rotolo, con il bordo verso il basso, su un vassoio e tenerlo in frigo per 30 minuti.  Spolverarlo di zucchero al velo, affettarlo e servire.

 Canestrelli

 

Ingredienti:  150  gr  farina  00, 100 gr zucchero di canna,  un  tuorlo d’ uovo, un 

cucchiaino di lievito, 100 gr di burro, una  bustina  di  vanillina, scorza di limone

grattugiata , zucchero a velo. Ammorbidire a temperatura ambiente il burro e

tagliarlo a tocchetti. Disporre la farina a fontana e mettere nel mezzo lo zucchero,

il tuorlo, la vanillina, la scorza di limone, il burro e il lievito. Impastare tutto, fare

una palla, avvolgere in un panno e porre in frigo o in luogo fresco per mezzora.

Rimpastare e stendere la pasta  Ad uno spessore di mezzo cm. Tagliare i biscotti

con  una formina e metterli su carta forno in una pirofila.  Infornare per 15 minuti

a 180°C. Lasciarli raffreddare  e spolverarli con zucchero a velo.

Ciambella  bicolore :  5 uova,  300  gr. zucchero, 350 gr farina 00,

1 bicchiere di olio di semi, 1 bicchiere di latte, 1 bustina  di  lievito

in polvere, cacao q.b.

Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere  man  mano  gli  altri

ingredienti e una volta amalgamato il tutto,versarne il 90%  in  una

teglia a bordi alti,oliata e infarinata, il restante  10% unirlo al cacao

e  versarlo sull’ impasto, infornare a 150 C° per 20 minuti.  A parte

fondere del cioccolato fondente da spalmare sui bordi della ciambelle

e spolverare con zucchero a velo.

Altra variante è:

Ingredienti: gr 250 farina 00, gr 300 zucchero, gr 100 amido, 3 uova, un bicchiere di olio di semi, un bicchiere di latte, 1 bustina di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina (se si aggiunge cacao amaro compensare con altrettanto zucchero).

Impastare il tutto finchè non si ottiene un composto omogeneo, versare in una terrina imburrata e spolverata di farina 00, a piacere usare del cacao in poco composto e aggiungerlo in modo da ottenere un impasto variegato. Infornare  per 20 minuti a 140 °C.

Pandoro

Ingredienti: farina 300 g circa, lievito 7,5 g, vaniglia in polvere, zucchero 100 g, uova 4, burro 180 g, sale, zucchero a velo .

Sciogliere il lievito e un cucchiaio di farina in una piccola ciotola con poche gocce di acqua tiepida. Coprire con un telo e lasciar riposare per circa 15 minuti. Nel frattempo mescolare 60 g di farina, 25 g di zucchero, un uovo intero e una noce di burro sciolto a bagnomaria. Aggiungere il preparato con il lievito; impastare ulteriormente e velocemente. Coprire con il solito telo e lasciar riposare per un'ora e mezza.  In un'altra ciotola mescolare 120 g di farina, 40 g di zucchero,una noce di burro fuso, un uovo e due bianchi, un pizzico di sale. Aggiungere la pasta che nel frattempo è lievitata e lavorare il tutto senza interruzione per circa un quarto d'ora, addizionando di tanto in tanto altri 50 g di farina. Ne deve risultare una pasta elastica e morbida. Ridurla ad una palla, coprirla con il telo e lasciar lievitare per almeno tre ore. A questo punto incorporare il resto del burro ammorbidito, lasciando da parte la quantità necessaria per imburrare la teglia. Per incorporare il burro procedere in questo modo. Distendere la pasta lievitata su una superficie di lavoro infarinata (preferibilmente di legno) con l'aiuto di un mattarello; distribuirvi sopra il burro, arrotolare la pasta su se stessa e spianarla col matterello infarinato. Riarrotolarla su se stessa e spianarla di nuovo con il matterello. Ripetere l'operazione più volte. Lasciar poi riposare la pasta per 20 minuti. Ripetere l'ultima fase ulteriormente più e più volte. Far riposare l'impasto ancora per 20 minuti. Ungere una teglia alta e stretta, cospargerla con un cucchiaio o due di zucchero e disporre l'impasto. Coprire e lasciar lievitare per 20-30 minuti o fino a quando la pasta ha raggiunto il bordo. Nel frattempo accendere il forno ed impostare la temperatura a 180°C. Cuocere per almeno 30 minuti. Lasciar raffreddare il dolce prima di toglierlo dalla teglia. Prima di servirlo cospargerlo di zucchero a velo.

Tiramisù   

Ingredienti: 300 gr. di mascarpone, 3 uova, 3 cucchiai di zucchero, 3 tazzine di caffè, 200 gr. di savoiardi, cacao amaro per spolverizzare.

Montare gli albumi a neve, a parte lo zucchero con i tuorli, il mascarpone; unire gli albumi a neve. In una pirofila preparare un letto di savoiardi bagnati nel caffè sui quali versare una parte della crema di mascarpone,disporre a piacere un’altra fila di savoiardi,completare con la crema e mettere in frigo per almeno un’ora e mezza,spolverizzare con il cacao amaro e servire.

 

Biscotti di campagna (viscòtta di campagna)

In un tegame mettere 500 gr di mandorle spellate e tostate, 500 gr di gherigli di noci, 100 gr di pistacchi, il tutto tritato, e un bicchiere di miele. Amalgamare bene, togliere dal fuoco, far freddare e dare la forma di un salame. Preparare una sfoglia con 1 kg di farina 00, 350 gr di strutto e 800 gr di zucchero, stirarla sottile e foderare il salame a rotolo. Mettere in forno a temperatura caldissima, appena dorata la sfoglia, sfornare e affettare.

Biscotti economici

Ingredienti: 1 kg di farina 00, 150 gr di burro, 150 gr di zucchero, 2 uova, 1 bustina di lievito, 1 bustina di vaniglia.

Impastare il tutto per ottenere un composto omogeneo, fare delle forme a piacere ed infornare per circa 25 minuti a 150 C°